[Chi Sono]

Pasqua Teora, psicologa e psicoterapeuta. Nata a Venosa in Basilicata, dalla prima infanzia trasferita a Milano; dal 1973 vive e lavora a Bergamo dove è fondatrice del Centro Psicologia e Cambiamento  http://www.psicologiaecambiamento.net/ in cui opera in setting individuale, di coppia e di gruppo; fondatrice e ideatrice di Spazio Colibrì e Terre Sorelle, Atelier di arti varie e arti-terapie (http://www.spaziocolibri.net/).

 
 
[Le mie Scritture]

Da anni pubblica articoli e interviste, collaborazioni per riviste e blog: Via Dogana”- Rivista di Pratica Politica della Differenza; “IAPh Italia” (Int-Ass-Women-Philosophers); “Voci di Pace”(trimestrale degli ambasciatori di pace); “MACAO” (Centro per le arti, la cultura e la ricerca).

Collabora con articoli inerenti il cambiamento  non solo in psicoterapia. In special modo è interessata al tema della differenza e del conflitto fra maschile e femminile sia simbolico che reale nell'era del post- patriarcale. Nella sua ricerca, il tema della complessità nella relazione tra i sessi si estende all'osservazione dei possibili  processi di mediazione, di resilienza e creatività.

 

Dal 2006 a Tetouan (Marocco) è membro attivo in un Gruppo Internazionale di donne che annualmente si riuniscono contribuendo a ricerche e pratiche di intervento sui temi della migrazione interculturale di uomini, donne e bambini; anche di formazione su temi riguardanti l'integrazione religiosa e culturale.

 

Da anni scrive e pubblica racconti, poesie, monologhi per il teatro e trasduzioni poetiche traendo ispirazione soprattutto dal setting clinico.

 

Dal 2000, nell'esercizio della professione è nata da sé una scrittura poetica ispirata alle storie e alle emozioni che scaturiscono dall'incontro clinico con le singole persone, le coppie e le famiglie. Scrittura che aiuta a intercettare e utilizzare la complessità, attraverso il visibile e l'udibile,  soprattutto l'invisibile e il taciuto. Le ha chiamate “Trasduzioni Poetiche di una Psicoterapeuta” sottotitolo del saggio che ne è nato nel 2007: “La Finestra sul Confine” con prefazione a cura della scrittrice e poetessa Marisa Brecciaroli. La sua poesia viene così utilizzata anche da altri terapeuti nei processi di trasformazione come dispositivi capaci di generare insight facilitanti consapevolizzazione e cambiamento.

 

I Taccuini di Viaggio sono l'esercizio poetico permanente con cui traduce in poesia, non solo ciò che si osserva e contempla, ma anche l'impegno civile, le emozioni e le riflessioni legate ai viaggi in movimento e ai viaggi da ferma. Da questo materiale ha attinto per la pubblicazioni di plaquette poetiche, collane realizzate in collaborazione con artisti pittori e scultorie: Novembre 2004 “Incontri  e Paesaggi” in collaborazione con l'artista Maria Micozzi (http://www.mariamicozzi.com/);  Febbraio 2006 il libro d'arte su “Il viaggio di Inanna Regina dei due mondi” in collaborazione con l'artista Silva Felci (http://www.silvacavallifelci.com/); Gennaio 2008 “Il suo mese novembre”; Marzo 2010 “Alla Madre che vive – il materno simbolico e carnale ”; Novembre 2011 “Questo tempo Maschile-Femminile – frammenti di una ricerca poetica 2000-2011”.

 

dal 2003 e a seguire Haiku e Quasi-haiku:

forma di scrittura poetica che le è particolarmente congeniale

 

dal 2010 Plaquette:

Pubblicazioni nella Collana “Dei Numeri” e “Alla Pasticceria del Pesce” a cura di Claudio Ganaroli  (http://www.granaroliclaudio.it/): in collaborazione con  poeti, scrittori e pittori

Maggio 2009 “Vivi e vegeti”; Giugno 2012 “Hammam Tanger”; Novembre 2013 “Tutto è rincontro”.

 

 

[I miei libri]

La finestra sul confine

Il suo mese Novembre

Questo tempo

Alla madre che vive

Incontri e Paesaggi
[Le Plaquette]

Hammam Tanger

Tutto è rincontro

Generatività in connessioni casuali

Vivi e Vegeti

Profuma l'aria
[Gli Articoli]
Articoli pubblicati su Via Dogana:
  1. - "Basta con le belle maniere" VD 88 anno 2009
  2. - "Caos" VD 91 anno 2009
  3. - "Ci siamo decise a prendere parola e visibilità" VD 91 anno 2009
  4. - "Dove sono cosa fanno" VD 85 anno 2008
  5. - "Femministe antipatiche" VD 84 anno 2008
  6. - "Il membro maschio" VD 81 anno 2007
  7. - "Il neonato si svegliò di soprassalto" VD 78 anno 2006
  8. - "Il vantaggio di non sapere" VD 72 anno 2005
  9. - "Il volontariato nella capitale del lavoro" VD 77 anno 2006
  10. - "La psicoanalista e il confessore" VD 83 anno 2007
  11. - "Ma la famiglia, no" VD 86 anno 2008
  12. - "Madri irriducibili" VD 71 anno 2004
  13. - "Io e Lionel: il mutato discorso del Re" VD 97 anno 2011
  14. - "Ti prego aprimi la mente dammi la chiave" VD 79 anno 2006
  15. - "Uomini che cambiano" VD 75 anno 2005
  16. - "Voglio dire alle mamme straniere" VD 74 anno 2005
  17. - "Cogliere il reale che cambia senza rinnegare il passato" VD 93 anno 2010
  18. - "Magrebin au quotidien" VD 99 anno 2011
  19. - "Diario da Tetouan" VD 103 anno 2012
  20. - "Voleva studiare da Papa: intervista Pasqua Teora a Maria Teresa Azzola" VD 105 anno 2013
  21. - "Madri che non hanno più bisogno di maltrattare le figlie" VD 111 anno 2014
  22. - "Macao incontra Via Dogana" dalla rete http://beta.macao.mi.it
Contributi:
  1. - "I codici del piacere" di Alberto Zatti e Laura Austoni anno 2004 ed. Franco Angeli
  2. - Convegno presso l'Università di Bergamo "Il materno e il politico" di A. Zatti, L.Austoni, P. Teora anno 2006
  3. - "Il materno e il politico" di A. Zatti, L.Austoni, P. Teora anno 2006
  4. - Convegno presso l'Università di Bergamo "Eros ed educazione" anno 2007
  5. - Convegno presso l'Università di Bergamo "Educazione alla gioia" di Pasqua Teora anno 2007
Altri articoli pubblicati:
  1. - "Autorità e autorevolezza femminile" Voci di Pace - Aprile 2014
  2. - " Diritti dei bambini o il diritto di avere bambini: chi può regolamentare una materia tanto delicata?" Voci di Pace - Marzo 2015
  3. - "Il cielo in una stanza" con Maria Castiglioni e Donatella Carnaccina e Pamela Peduzzi - PSY-RES anno 2015

Copyright © Pasqua Teora